Search by category:
Nazionali

Test di coronavirus positivo per i membri della squadra nazionale australiana

Un membro dello staff della squadra nazionale australiana che ha lavorato ai recenti Campionati mondiali di atletica leggera di Berlino a Berlino ha dato risultati positivi al coronavirus.

All’uomo con base ad Adelaide è stato diagnosticato il COVID-19 la sera del 16 marzo dopo essere tornato in Australia dalla Germania il 4 marzo.

In un comunicato stampa, “Bike Travel Australia” non ha specificato dove fosse l’uomo, quando è stato testato o quando ha segnalato per la prima volta disagio.

“Il membro del personale ha avuto il minimo contatto con colleghi e atleti dopo il ritorno dall’estero e non ha avuto contatti diretti con dipendenti o atleti dopo l’insorgenza dei sintomi. Attualmente sta ricevendo cure mediche adeguate”, afferma la nota.

“Come misura precauzionale, l’ufficio e l’area di allenamento del Super Stadium di Adelaide sono stati chiusi e tutto il personale e gli atleti della squadra ciclistica australiana sono stati istruiti a rimanere a casa e temporaneamente non hanno potuto indossare salopette ciclismo per il ciclismo.

“Super-drome è stato pulito e disinfettato, è pronto per tornare al lavoro e ricevere formazione nel fine settimana, e quando il team tornerà, verrà implementata una politica di alienazione sociale per supportare la gestione dei rischi in corso.”

Inoltre, per quanto riguarda le Olimpiadi di Tokyo, la squadra australiana di atletica leggera del 2020 è prevista per giovedì. Il team su strada sarà annunciato il 3 maggio, il freestyle BMX sarà annunciato il 27 maggio e le gare di mountain bike e mountain bike saranno annunciate il 17 giugno.

Il Comitato Olimpico Internazionale (CIO) è ottimista sul fatto che le Olimpiadi siano in programma, sebbene la maggior parte degli sport internazionali sia attualmente sospesa.

 

 

Post Comment